Delibere condominiali non eseguite. Ecco 3 soluzioni per liberarti dalla morsa dell’immobilismo

Capita spesso che in condominio si discuta per mesi di una determinata questione, e solo dopo molte assemblee si arrivi a prendere una decisione. Questa decisione è trascritta a verbale, e da quel momento assume il nome di delibera.

La delibera è un contratto, dove le parti che lo sottoscrivono (in questo caso con un voto) si impegnano compiere una certa azione, a determinate condizioni, per uno specifico risultato. L’amministratore ha poi il compito di portarla a compimento.

Ma cosa succede se questo non avviene, e dopo mesi e mesi ad aspettare, l’amministratore non ha ancora concluso niente? Soprattutto, come ne esci?

Ne parlo in quest’articolo di oggi, dove grazie a 3 semplici soluzioni puoi scoprire come liberati dalla morsa dell’immobilismo.

Per cominciare, chiariamo subito un punto nodale della questione e diamo risposta a questa domanda…

Continua a leggere!

Risparmiare in condominio. 5 consigli pratici per ridurre le spese di bilancio.

Chi abita in condominio lo sa bene. A volte le spese di bilancio sono insostenibili. Ti impediscono di fare progetti. Bruciano i tuoi risparmi.

E anche se ti sei impegnato a rispettare le rate e rimanere in pari con i pagamenti, alla fine dell’anno arriva quell’odioso conguaglio che rimescola le carte, e ti fa tornare al punto di partenza.

Se adesso ti trovi in questa situazione, e le hai provate tutte ma non sai come uscirne – leggi e scopri in quest’articolo 5 consigli pratici per risparmiare in modo intelligente.

La tecnologia LED: una soluzione intelligente per ridurre i consumi.

Molti consumi in condominio riguardano proprio quelli dell’illuminazione. Pensa a quante lampade troviamo in un fabbricato di piccole-medie dimensioni. Un condominio con dieci appartamenti.

Continua a leggere!

Spese dell’acqua condominiali. Come evitare la guerra di ripartizione

Ti sei impegnato a limitare gli sprechi di acqua e, nonostante tutta la tua buona volontà, la bolletta rimane ancora salata.

Prima di dichiarare guerra ai condomini o abbandonare i tuoi buoni propositi, leggi e scopri come potresti risolvere la questione “ripartizione delle spese d’acqua in condominio”.

Se vivi in un condominio, una spesa non proporzionale ai consumi può dipendere dal criterio di ripartizione dei costi dell’acqua potabile tra i condomini. Oggi ti do qualche informazione utile al riguardo.

Come ripartisci le spese dell’acqua nel tuo condominio?

Come si ripartiscono le spese d’acqua nel tuo condominio? Se non lo sai, ti consiglio di consultare il regolamento di condominio, dove trovi indicato il criterio accordato.

Perché esistono 3 modalità differenti di ripartizione, e non tutte riconoscono e premiano il tuo impegno al risparmio.

Continua a leggere!