Spese dell’acqua condominiali. Come evitare la guerra di ripartizione

Ti sei impegnato a limitare gli sprechi di acqua e, nonostante tutta la tua buona volontà, la bolletta rimane ancora salata.

Prima di dichiarare guerra ai condomini o abbandonare i tuoi buoni propositi, leggi e scopri come potresti risolvere la questione “ripartizione delle spese d’acqua in condominio”.

Se vivi in un condominio, una spesa non proporzionale ai consumi può dipendere dal criterio di ripartizione dei costi dell’acqua potabile tra i condomini. Oggi ti do qualche informazione utile al riguardo.

Come ripartisci le spese dell’acqua nel tuo condominio?

Come si ripartiscono le spese d’acqua nel tuo condominio? Se non lo sai, ti consiglio di consultare il regolamento di condominio, dove trovi indicato il criterio accordato.

Perché esistono 3 modalità differenti di ripartizione, e non tutte riconoscono e premiano il tuo impegno al risparmio.

Vediamole insieme per capire quale può essere la più scrupolosa.

1. Divisione delle spese in base al numero delle unità immobiliari

La divisione delle spese in base al numero di unità immobiliari prevede che il tuo condominio divida le spese dei consumi in base al numero delle unità abitative.

Questo criterio è sicuramente pratico, ma non tiene conto di alcune variabili importanti come la presenza di appartamenti vuoti o il numero d’inquilini per unità.

Non si tratta di un sistema di ripartizione preciso e potrebbe scatenare diatribe tra i condomini. Per questa ragione è poco diffuso e destinato a estinguersi.

2. Divisione delle spese in base al numero dei condomini

Nel caso di divisione delle spese in base al numero di condomini, i costi dei consumi sono ripartiti tenendo conto del numero d’inquilini per unità abitativa.
Questo criterio è più accurato del precedente, ma ancora migliorabile.

Anche in questo caso il tuo condominio tralascia alcune variabili che possono rivelarsi determinanti sull’importo delle tue bollette.

Prova a porti queste domande:

  • Un appartamento con 4 adulti consuma come un appartamento con 2 adulti e 2 bambini?
  • Un’unità abitativa sfitta è esente dalle spese?
  • È giusto che due appartamenti, a parità di numero d’inquilini, corrispondano la stessa quota anche se il volume d’acqua utilizzato non è uguale?

Ti ho fatto venire qualche dubbio, vero?

Questo significa che non si tratta ancora della soluzione che ti tiene alla larga da possibili diverbi con i vicini.

3. Ripartizione delle spese attraverso il contatore a sottrazione

Ultimo caso: la ripartizione delle spese attraverso contatore a sottrazione. Qui, il tuo appartamento, come quello di tutti gli altri condomini, è munito di un contatore privato che permette la lettura dei singoli consumi.

Se vivi in uno stabile di recente ristrutturazione, sarai già dotato del contatore di sottrazione. Questo, infatti, con il decreto ministeriale del 4 marzo 1996 è diventato obbligatorio per legge.

Se invece ne fossi ancora sprovvisto, puoi metterlo ai voti nella tua prossima assemblea condominiale e, se non dovessi ricevere una risposta positiva, puoi fare richiesta al giudice di pace.

Il contatore a sottrazione è la soluzione a tutte le lotte tra condomini?

Il contatore a sottrazione è di certo un metodo di ripartizione che rispecchia i tuoi consumi reali. Ma sei sicuro che rispetti anche la tua fascia di consumo?

Saprai che esistono diverse fasce di consumo: se sei attento agli sprechi apparterrai a una fascia agevolata e pagherai, a metro cubo, una tariffa inferiore rispetto a chi consuma più acqua di te. La differenza di costi può anche superare i 2 € a metro cubo: per questo è importante che il consuntivo tenga in considerazione queste differenze.

Chiedi al tuo amministratore come ripartisce i consumi del condominio e accertati che il tuo impegno nella lotta contro gli sprechi d’acqua sia sempre premiato.

E se hai dubbi, scrivimi qui sotto nei commenti. Prometto di darti una risposta che non faccia acqua da tutte le parti.

85 Comments

  1. Paolo gennaio 15, 2016
    • Francesco Controzzi gennaio 16, 2016
      • patrizio ottobre 24, 2016
        • Francesco Controzzi ottobre 28, 2016
  2. FEDERICO febbraio 15, 2016
    • Francesco Controzzi febbraio 16, 2016
  3. FEDERICO febbraio 16, 2016
    • Francesco Controzzi febbraio 16, 2016
      • FEDERICO febbraio 17, 2016
  4. Daniele maggio 9, 2016
    • Francesco Controzzi maggio 10, 2016
  5. anania chiarelli giugno 15, 2016
    • Francesco Controzzi giugno 23, 2016
      • anania chiarelli luglio 1, 2016
        • Francesco Controzzi luglio 12, 2016
  6. Sara luglio 3, 2016
    • Francesco Controzzi luglio 12, 2016
  7. annagrazia luglio 5, 2016
    • Francesco Controzzi luglio 12, 2016
  8. Daniele luglio 10, 2016
    • Francesco Controzzi luglio 12, 2016
  9. Luca luglio 11, 2016
    • Francesco Controzzi luglio 12, 2016
      • Luca luglio 16, 2016
  10. Silvana luglio 25, 2016
    • Francesco Controzzi agosto 31, 2016
  11. Ūdens skaitītāji agosto 1, 2016
    • Francesco Controzzi agosto 31, 2016
      • Giovanni novembre 30, 2016
        • Francesco Controzzi dicembre 16, 2016
  12. Anna agosto 7, 2016
    • Francesco Controzzi agosto 31, 2016
  13. eugenia cobio settembre 3, 2016
    • Francesco Controzzi ottobre 28, 2016
  14. giustino settembre 8, 2016
    • Francesco Controzzi ottobre 28, 2016
  15. Marcello settembre 14, 2016
    • Francesco Controzzi ottobre 28, 2016
      • Marcello novembre 2, 2016
  16. Paolo settembre 20, 2016
    • Francesco Controzzi ottobre 28, 2016
  17. Michela ottobre 12, 2016
    • Francesco Controzzi ottobre 28, 2016
  18. Eleonora ottobre 20, 2016
    • Francesco Controzzi ottobre 28, 2016
  19. Alberto Marro ottobre 24, 2016
    • Francesco Controzzi ottobre 28, 2016
  20. Luisa ottobre 30, 2016
    • Francesco Controzzi novembre 3, 2016
      • Paolo novembre 6, 2016
        • Francesco Controzzi novembre 25, 2016
      • Paola novembre 10, 2016
        • Francesco Controzzi novembre 25, 2016
      • Luisa novembre 11, 2016
  21. Marco novembre 23, 2016
    • Francesco Controzzi novembre 25, 2016
  22. Carlo novembre 24, 2016
    • Francesco Controzzi gennaio 17, 2017
  23. stefania novembre 28, 2016
    • Francesco Controzzi dicembre 16, 2016
      • Sonia dicembre 21, 2016
        • Francesco Controzzi gennaio 17, 2017
  24. antonietta 49 novembre 28, 2016
    • Francesco Controzzi dicembre 16, 2016
      • Francesco Controzzi gennaio 17, 2017
  25. Alessandra dicembre 6, 2016
    • Francesco Controzzi gennaio 18, 2017
  26. Guenda dicembre 21, 2016
    • Francesco Controzzi gennaio 17, 2017
  27. Roberto dicembre 25, 2016
    • Francesco Controzzi gennaio 19, 2017
  28. Sonia dicembre 30, 2016
    • Francesco Controzzi gennaio 17, 2017
  29. nicola gennaio 1, 2017
    • Francesco Controzzi gennaio 19, 2017
  30. Valentina Bagnaia gennaio 5, 2017
    • Francesco Controzzi gennaio 19, 2017
  31. Silvia gennaio 5, 2017
    • Francesco Controzzi gennaio 19, 2017
  32. franco gennaio 6, 2017
    • Francesco Controzzi gennaio 19, 2017
  33. marco gennaio 10, 2017
    • Francesco Controzzi gennaio 19, 2017
Shares